“La Cassazione contro la proroga delle concessioni demaniali al 2020. L’ennesima pronuncia dei giudici mette a rischio anche la recente proroga di 15 anni varata dal Governo”

“E’ stato affermato – motivano i giudici della sentenza – che va disapplicata la normativa di cui al D. L. 24 giugno 2016, n. 113, art. 24, comma 3-septies, conv. In L.7 agosto 2016, n. 106, laddove la stessa, stabilizzando gli effetti della proroga automatica delle concessioni demaniali marittime prevista dal D. L. 30 dicembre Leggi di più“La Cassazione contro la proroga delle concessioni demaniali al 2020. L’ennesima pronuncia dei giudici mette a rischio anche la recente proroga di 15 anni varata dal Governo”[…]

“NUOVO INTERVENTO DELLA CONSULTA SUL CONFLITTO DI ATTRIBUZIONE STATO – REGIONE IN MATERIA DI DEMANIO”

È stata riconfermata la primazia della potestà legislativa dello Stato su quella delle Regioni. In particolare, la Corte Costituzionale con la sentenza n. 94 del 18.04.2019 ha posto al vaglio l’articolo 6 della Legge Regione Molise 30.01.2018 n. 2, che attribuiva alla Regione il potere consultivo preventivo, ossia di emettere pareri su degli atti amministrativi Leggi di più“NUOVO INTERVENTO DELLA CONSULTA SUL CONFLITTO DI ATTRIBUZIONE STATO – REGIONE IN MATERIA DI DEMANIO”[…]

Il “reverse charge” nel Decreto Fiscale 2019

Prima di trattare delle novità del decreto fiscale è opportuno un breve cenno alla nozione generale e al significato di tale strumento fiscale. Il reverse charge, ossia la cd. “inversione contabile” è un particolare metodo di applicazione dell’IVA che consente di effettuare l’inversione contabile della suddetta imposta direttamente sul destinatario della cessione del bene o della prestazione di servizio, Leggi di piùIl “reverse charge” nel Decreto Fiscale 2019[…]

La Cassazione interviene sulle notifiche penali a mezzo pec: giusta la restituzione nel termine a difesa nel caso di allegati non leggibili

Al giorno d’oggi la maggior parte delle comunicazioni viene effettuata tramite internet. Anche il processo penale si è adattato a tale circostanza prevedendo la possibilità di notificare gli atti all’indirizzo pec fornito dal difensore. In tal caso la verifica dell’accettazione dal sistema e della ricezione del messaggio di consegna, ad una determinata data e ora, Leggi di piùLa Cassazione interviene sulle notifiche penali a mezzo pec: giusta la restituzione nel termine a difesa nel caso di allegati non leggibili[…]

Validità dell’ordinanza di demolizione emessa per abuso nei confronti di soggetto occupante non qualificabile come proprietario o responsabile dell’abuso 

Ai sensi dell’art 2 LR 15/2008, il dirigente o il responsabile della struttura comunale competente ingiunge al responsabile dell’abuso e al proprietario, ove non coincidente con il primo, la demolizione dell’opera e il ripristino dello stato dei luoghi in un congruo termine.  Ipotizzando che il provvedimento repressivo di illecito edilizio sia indirizzato a Tizio, persona diversa da quella Leggi di piùValidità dell’ordinanza di demolizione emessa per abuso nei confronti di soggetto occupante non qualificabile come proprietario o responsabile dell’abuso […]

Pignoramento dei titoli PAC: giurisprudenza e AGEA fanno luce sull’inapplicabilità del pignoramento presso terzi ai titoli di PAC

I titoli PAC, introdotti dal legislatore comunitario, sono strumenti di sostegno al reddito delle aziende agricole italiane la cui configurazione normativa è stata a lunga dibattuta. Sin dalla loro introduzione nel diritto italiano, si è a lungo disquisito sull’ammissibilità della pretesa di Tizio di pignorare presso l’Agea i titoli PAC di Caio. Dottrina e giurisprudenza Leggi di piùPignoramento dei titoli PAC: giurisprudenza e AGEA fanno luce sull’inapplicabilità del pignoramento presso terzi ai titoli di PAC[…]

Il nuovo codice della crisi d’impresa

Scopo principale della regolamentazione di nuovo conio è quello di garantire una serie di strumenti idonei a limitare o prevenire stati di crisi d’impresa. Tra le novità di maggior rilievo si evidenziano le procedure di allerta e la composizione assistita della crisi. La procedura di allerta assolve alla funzione di anticipare l’emersione della crisi d’impresa, Leggi di piùIl nuovo codice della crisi d’impresa[…]

No alle presunzioni tributarie nel processo penale.

Importante presa di posizione da parte della Procura della Repubblica di Milano che, muovendo dalla speciale natura dei reati tributari, ha richiesto ed ottenuto l’archiviazione di un procedimento penale fondato su presunzioni tributarie. Il procedimento era scaturito da una denuncia dell’Agenzia delle Entrate per violazione dell’art. 2 D. Lgs. 74/2000 (Dichiarazione fraudolenta mediante uso di Leggi di piùNo alle presunzioni tributarie nel processo penale.[…]

La proroga alle concessioni demaniali nella Legge di bilancio 2019. l’ennesima occasione persa per rilanciare il settore.

Il tanto auspicato intervento del Governo a favore del comparto balneare c’è stato.  Trentamila operatori tirano un sospiro di sollievo. Ottengono un tempo più breve rispetto alle richieste portate avanti dai diversi sindacati, ma considerato, almeno dalle prime reazioni registrate, utile a dare respiro ad un comparto importante per l’economia italiana, angosciato dalla direttiva Bolkestein Leggi di piùLa proroga alle concessioni demaniali nella Legge di bilancio 2019. l’ennesima occasione persa per rilanciare il settore.[…]

Direttiva Bolkestein. L’Unione europea boccia la proroga automatica delle concessioni balneari e avvia procedura di infrazione.

Nuova procedura di infrazione per l’Italia. Una vicenda dagli esiti scontati a seguito di un intervento legislativo del Governo con più ombre che luci. La Commissione Europea è in procinto di formalizzare l’avvio della procedura di infrazione per la proroga di 15 anni prevista dall’art. 1 comma 68 e 682 della Legge Finanziaria 2019, che Leggi di piùDirettiva Bolkestein. L’Unione europea boccia la proroga automatica delle concessioni balneari e avvia procedura di infrazione.[…]